Crea sito

Gli yacht più costosi al mondo

Gli yacht sono delle creazioni meravigliose che, data la grande manodopera che richiedono, hanno dei prezzi non accessibili a tutti. Tra questi giganti del mare ce ne sono però alcuni, dieci per la precisione, che spiccano su tutti gli yacht del mondo per il loro prezzo a dir poco esorbitante:

  • Lady Moura (187 milioni di euro). Di proprietà del magnate Nassar Al-Rashid, lo yacht ha ornamenti, tra cui le lettere in cui è scritto il nome, in oro 24 carati. Può ospitare un totale di 30 ospiti e 60 membri dell’equipaggio, diventando così il nono più grande yacht personale al mondo. Lady Moura comprende anche una piscina con un tetto retrattile, ma l’aspetto più impressionante di questo mega yacht è la sua spiaggia interna.
  • Dilbar (234 milioni di euro). Lo yacht appartiene ad Alisher Usmanov. Ha bisogno di un equipaggio di 47 persone per mollare gli ormeggi. È anche uno dei più grandi yacht del mondo, con una lunghezza di 110 metri e un’altezza di 15 metri e mezzo. Alimentato da un motore elettrico da 30.000 kw Diesel, questo super yacht è in grado di navigare a una velocità di 22,5 nodi. Presenta inoltre una piscina coperta di 180 metri cubi, la più grande mai costruita su uno yacht.
  • A parimerito con il costo di 267 milioni di euro troviamo poi Rising Sun, Pelorus e Al Said. The Rising Sun ha 8.000 mq di spazio e 82 camere distribuite su cinque livelli. Ha anche campi da basket e due eliporti per far fronte a qualsiasi evenienza. Pelorus al suo interno ha una collezione di piccole imbarcazioni, è di proprietà di Roman Abramovich e la sua lunghezza è di 115 metri. Gli interni di Al Said sono stati progettati da Redman Whitely Dixon e dispongono di strutture sufficienti per ospitare fino a 70 persone. Presenta inoltre una sala concerti abbastanza grande da ospitare un’orchestra di 50 musicisti.
  • Serene (295 milioni di euro). La barca ha 4.459 m2 di spazio distribuiti su sette ponti, con una spa completamente attrezzata, una sala cinema e persino un forno a legna per le pizze.
  • Dubai (357 milioni di euro). Questo yacht, lungo 160 metri, è al terzo posto tra le barche private più grandi al mondo. È di proprietà dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktum, Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti. 
  • Superyacht ‘A’ (357 milioni di euro). È di proprietà del miliardario russo di nome Andrey Melnichenko. Questo super yacht di 120 metri (394 piedi) di lunghezza, è stato progettato da Philippe Starck. 
  • Azzam (535 milioni di euro). È il più grande yacht privato al mondo ed è di proprietà dello sceicco Khgalifa bin Zayed al Nayan, presidente degli Emirati Arabi Uniti ed Emiro di Abu Dhabi.
  • Eclipse (1,33 miliardo di euro). Di proprietà del miliardario russo Roman Abramavich, è una nave di 160 metri di lunghezza, che lo rende il secondo più grande yacht privato al mondo. È stato costruito da Blohm + Voss, un cantiere navale di Amburgo. L’imbarcazione ha il suo sistema di difesa privato, due eliporti e un sottomarino privato.