Crea sito

We Take Care da Sezione Yacht Federagenti

Federagenti lancia la campagna “We take care” per combattere l’allarme Coronavirus

 

L’associazione sindacale Federagenti lancia “We take care”, una campagna di comunicazione finalizzata a diffondere un messaggio positivo, in tempi di contagio a causa dell’epidemia da Coronavirus. Con “We take care” e attraverso il supporto di dati e procedure, si intende rassicurare gli appassionati, per cui i porti italiani restano aperti all’accoglienza dei grandi yacht, oltre che essere sicuri. Infatti, non si presentano problemi per l’apertura della stagione estiva che si sta avvicinando. Giovanni Gasparini, presidente della sezione yacht di Federagenti, ha sottolineato come la campagna “We take care” impegni gli agenti raccomandatari marittimi ad una cura, ancora più profonda e sentita, nei confronti degli ospiti, al fine di preservarne il soggiorno in Italia. Si tratta, dunque, di un servizio di eccellenza, che avrà come obiettivo accrescere il benessere di passeggeri ed equipaggi, che faranno dell’Italia la meta preferita per le loro vacanze. Federagenti, poi, afferma che “anche attraverso le procedure di standardizzazione delle procedure di Sanità Marittima” è possibile attuare adeguate misure per assicurare a passeggeri ed equipaggi di grandi imbarcazioni turistiche una permanenza tranquilla, evitando i rischi del contagio da Coronavirus. Un’adeguata ed efficace comunicazione riveste un ruolo fondamentale, soprattutto in questo particolare momento storico, affinché l’emergenza Coronavirus non rovini le prospettive della stagione turistica dei grandi yacht. Gasparini afferma che non si vuole negare che il Coronavirus rappresenti un’emergenza sanitaria importante, ma sottolinea che “l’Italia, come verrà alla luce chiaramente nelle prossime settimane, ha avuto il merito di non nascondere i suoi dati e di effettuare i controlli, puntando sulla trasparenza per uscire al più presto dalla crisi sanitaria”.